Newsletter Aprile 2024

SOLO LA DEDUZIONE DELLA PARTE PRIVATA DI CONCRETI ELEMENTI DI FATTO RELATIVI ALL’EPOCA DELL’ABUSO TRASFERISCE L’ONERE DELLA PROVA CONTRARIA IN CAPO ALLA P.A. – RECENTE PRONUNCIA DEL CONSIGLIO DI STATO. CESSIONE D’AZIENDA: CHI RISPONDE DEI DEBITI? LA CASSAZIONE TORNA NUOVAMENTE SULL’ARGOMENTO. MANCA LA REGOLARITÀ URBANISTICA DELL’IMMOBILE OGGETTO DEL PRELIMINARE: IL CONTRATTO È RISOLTO PER INADEMPIMENTO […]

Newsletter Marzo 2024

LA VENDITA DI UN IMMOBILE IN ESECUZIONE DI UN PRELIMINARE NON SEMPRE BENEFICIA DEGLI EFFETTI PURGATIVI DELL’IPOTECA. SUL PUNTO SI ESPRIME LA CASSAZIONE A SEZIONI UNITE. LE DIMISSIONI “ESTORTE” SONO ANNULLABILI. RECENTISSIMA PRONUNCIA DELLA SUPREMA CORTE SUL PUNTO. VINCOLI ALBERGHIERI: IL CONSIGLIO DI STATO NE AFFRONTA L’APPLICAZIONE E LA DURATA.

Newsletter Febbraio 2024

DECORRENZA DEL TERMINE PER IMPUGNARE IL TITOLO EDILIZIO IN SANATORIA: SI PRONUNCIA IL CONSIGLIO DI STATO. CHI E’ IL SOGGETTO LEGITTIMATO A RICHIEDERE IL PERMESSO DI COSTRUIRE? IL CONSIGLIO DI STATO FA CHIAREZZA SUL PUNTO. QUANDO L’ELIMINAZIONE DI UNA CLAUSOLA DI PRELAZIONE PUO’ COSTITUIRE ABUSO DELLA MAGGIORANZA. RECENTE ARRESTO DELLA CASSAZIONE.

Newsletter Gennaio 2024

LE REGIONI NON POSSO DEROGARE ALLE COMPETENZE STABILITE DALLA LEGGE STATALE IN MATERIA DI AMBIENTE. PRONUNCIA DELLA CORTE COSTITUZIONALE. LA SORTE DEI RAPPORTI CONTRATTUALI PENDENTI IN CASO DI AFFITTO DI AZIENDA. LA CORTE DI CASSAZIONE FA CHIAREZZA SUL PUNTO. Il GRAVE ILLECITO PROFESSIONALE ALLA LUCE DELLA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI. LIMITE DEI POTERI DELL’AMMINISTRATORE DI […]

Newsletter Dicembre 2023

TITOLARE EFFETTIVO: STOP DEL TAR LAZIO ALL’OBBLIGO DI COMUNICAZIONE PATTO LEONINO ED ESCLUSIONE DEL SOCIO. SI PRONUNCIA LA CORTE DI CASSAZIONE ANNOTAZIONE SUL CASELLARIO INFORMATICO ANAC: È MOTIVO DI AUTOMATICA ESCLUSIONE DALLA GARA?

Newsletter Novembre 2023

QUANDO LA FORNITURA DI MERCE NASCONDE, INVECE, UN FINANZIAMENTO SOCI EX ART. 2467 C.C. RECENTE PRONUNCIA DELLA CORTE DI CASSAZIONE. LA CLAUSOLA ESCLUDENTE, PRESENTE NEL BANDO DI GARA, SE CONTRA LEGEM VA DISAPPLICATA E NON SUSSISTE L’ONERE DI IMMEDIATA IMPUGNAZIONE DEL CONCORRENTE ESCLUSO. SI PRONUNCIA IL CONSIGLIO DI STATO. LA MODIFICA DEL COSTO DELLA MANODOPERA […]

Newsletter Ottobre 2023

Il CONSIGLIO DI STATO SI PRONUNCIA SULLA FUNZIONE DELLE SOGLIE DI SBARRAMENTO NELLA VALUTAZIONE DELLE OFFERTE TECNICHE. QUANDO IL MUTAMENTO DI SEDE LEGALE DI UNA SOCIETA’ DI CAPITALI NON È OPPONIBILE AL MITTENTE DELLA COMUNOCAZIONE. LA CORTE DI CASSAZIONE FA CHIAREZZA SUL PUNTO. ANCHE LE CONDOTTE DI STRAINING VANNO RISARCITE. RECENTE PRONUNCIA DELLA CORTE DI […]

Newsletter Settembre 2023

VALIDITÀ DELLA CLAUSOLA CD. “ROULETTE RUSSA”. SI PRONUNCIA LA CORTE DI CASSAZIONE. IL CGARS SI ESPRIME SULLA LEGITTIMAZIONE A PRESENTARE ISTANZA DI SANATORIA DECORSI NOVANTA GIORNI DALL’ORDINE DI DEMOLIZIONE. VERIFICA DELL’INTERESSE CULTURALE DI UN’OPERA D’ARTE E SUA LIBERA CIRCOLAZIONE. PRENUNCIA DEL CONSIGLIO DI STATO. IN AMBITO DI S.R.L., SPETTA AL LIQUIDATORE PROVARE DI AVER DESTINATO […]

Newsletter Agosto 2023

RAPPORTO SUSSISTENTE TRA PERMESSO DI COSTRUIRE E CERTIFICATO DI AGBILITA’. SI PRONUNCIA IL CONSIGLIO DI STATO. L’OMESSA OSTENSIONE DI DOCUMENTI AMMINISTRATIVI NON COSTITUISCE VIZIO DELLA DELIBERA DI APPROVAZIONE DEL BILANCIO. IN QUALI CASI IL PRECEDENTE RAPPORTO TRA OFFERENTE E AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE COMPROMETTE LA PARITA’ DI TRATTAMENTO DEI PARTECIPANTI? Il CONSIGLIO DI STATO FA CHIAREZZA SUL […]

Newsletter Luglio 2023

IL CONSIGLIO DI STATO SI ESPRIME SULLA LEGITTIMITA’ DELLE MODIFICHE AL CONTRATTO NELLA FASE TRA AGGIUDICAZIONE E STIPULA. POSSIBILITA’ PER LA P.A. DI DESUMERE DA ELEEMENTI DI FATTO LA NON VERIDICITA’ DELLE DICHIARAZIONI RILASCIATE PER OTTNERE UN TITOLO EDILIZIO. SI PRONUNCIA IL CONSIGLIO DI STATO. CREDITO NON SODDISFATTO VERSO SOCIETA’ CANCELLATA: IL SOCIO PUO’ ESSERE […]